ATTENZIONE - Aggiornamento sui Testamenti Biologici ( nuove date per il ritiro )

Care sorelle e cari fratelli,
come sapete ora abbiamo una legge sulle disposizioni di trattamento sanitario (DAT o testamenti biologici). I Comuni si sono attrezzati per poter accogliere le indicazioni dei cittadini.

Che fare con le DAT che sono state lasciate presso la Chiesa Valdese di Milano? Affinché esse possano mantenere la loro validità ed essere rese ufficiali, vanno ritirate e consegnate presso gli sportelli organizzati presso i propri comuni di residenza.
Il documento può essere ritirato dal soggetto intestatario o da uno dei fiduciari indicati, per il ritiro è necessario presentarsi con un documento di identità.

Per i residenti a Milano: potranno venire a ritirare la busta da noi e così com'è, chiusa e sigillata, consegnarla all'ufficio comunale in via Larga (ingresso da via Pecorari) 1° piano, stanza 140.
I non residenti a Milano, devono informarsi di quale sia la procedura di consegna presso il loro comune, anche se probabilmente sarà uguale a quella di Milano.

Abbiamo deciso di proseguire il calendario di consegna delle DAT (testamenti biologici) da noi allocati fino a giugno. 
Ricordo che:

Il ritiro avverrà nel Tempio Valdese e le prossime date predisposte sono:

martedì         5 giugno     17,00 - 19,00
martedì       12 giugno       9,30 - 11,00
domenica     17 giugno     10,00 - 10,45/12,00 - 12,45

Vi chiediamo di diffondere questa informazione in modo che raggiunga virtualmente tutti coloro che hanno depositato le DAT presso di noi

Per informazioni e domande vi chiediamo di fare riferimento a questo indirizzo mail ( chiesavaldese.milano@gmail.com

Un caro saluto,


Monica Fabbri 
Presidente del concistoro

Un invito a conoscerci da vicino: una sezione che sinteticamente definisce il modo di intendere il cristianesimo da parte dei protestanti e dei valdesi in particolare, per comprendere i punti d’incontro così come quelli distintivi della nostra confessione rispetto alla dottrina cattolica. 

Per i valdesi al centro della fede cristiana vi è la lettura e il confronto con la Sacra Scrittura, ecco perché la predicazione è un momento molto importante del nostro culto.

Una linea diretta con la NEV, l’agenzia stampa della Federazione delle chiese evangeliche in Italia, che dal 1971 si occupa di promuovere l’informazione sul protestantesimo.