Una borsa dà lavoro - Campagna di raccolta fondi

Cari amici e care amiche,
vi raccontiamo la campagna

Una Borsa Dà Lavoro! 

CHI NE BENEFICIA? 
I migranti dei progetti di accoglienza della Diaconia. 

CHI PUO’ DONARE? 
Tutti!!! Voi, i vostri amici, parenti, conoscenti. C’è bisogno dell’aiuto di tutti! 

COME?
a. I soldi possono essere raccolti tramite la sottoscrizione di un modulo SEPA (SCARICA IL MODULO SEPA) 

Compilandolo e spedendolo a sostienici@diaconiavaldese.org (o consegnandolo in chiesa ai pastori, a Monica Fabbri, o in libreria Claudiana) si acconsente a donare AUTOMATICAMENTE dal proprio conto corrente 9 euro al mese per 11 mesi consecutivi.

b. Se invece il donatore può/vuole fare una donazione unica può farlo, facendo un bonifico all’IBAN IT59H0335901600100000113389 inserendo come causale:

DONAZIONE BORSA LAVORO+ Nome, Cognome ed indirizzo del donatore.

Ricordatevi di specificare che devono essere inseriti anche questi dati in causale, sennò non potremo mandare la bella borsa che abbiamo confezionato per la campagna. 


E... se non posso donare 99 euro ma voglio comunque sostenere il progetto?

Nessun problema! Accettiamo anche donazioni più piccole ma in quel caso non potremo dare la borsa :-( 

PERCHE’? 
Perché attraverso l’acquisizione di competenze, anche lavorative, si garantisce una maggiore possibilità di integrazione alla fine del percorso di accoglienza.
Persone, Mestieri, Dignità. 

DOVE? 
In tutta Italia! Una Borsa Dà Lavoro è infatti pensata per essere pubblicizzata a livello nazionale. Come ben sapete, sempre più ragazzi vengono accolti presso i nostri progetti. E’ quindi importante poter garantire a quante più persone possibili questa occasione. 

COSA POTETE FARE VOI DIRETTAMENTE?
Che domande! Se credete nel progetto e potete...donate!

Altrimenti, potete aiutarci anche in altri modi: 

SOCIAL 
1. condividendo, condividendo, condividendo tutti i post che pubblichiamo su Facebook Diaconia Valdese
2. invitando i vostri amici a seguire la pagina Diaconia Valdese affinchè sempre più persone vengano a contatto con le nostre iniziative 

MONDO ‘NON VIRTUALE’ 
1. raccontando questa campagna in ogni occasione che vi sembra opportuna!
2. Indicandoci all’indirizzo sostienici@diaconiavaldese.org tutti gli eventi che si terranno presso i vostri servizi, in modo tale che, o noi o voi, possiamo promuovere in queste occasioni la campagna, visto che le promozioni fatte di persona sono quelle che funzionano meglio. 
 

SCARICA IL PIEGHEVOLE DELLA CAMPAGNA

Un invito a conoscerci da vicino: una sezione che sinteticamente definisce il modo di intendere il cristianesimo da parte dei protestanti e dei valdesi in particolare, per comprendere i punti d’incontro così come quelli distintivi della nostra confessione rispetto alla dottrina cattolica. 

Per i valdesi al centro della fede cristiana vi è la lettura e il confronto con la Sacra Scrittura, ecco perché la predicazione è un momento molto importante del nostro culto.

Una linea diretta con la NEV, l’agenzia stampa della Federazione delle chiese evangeliche in Italia, che dal 1971 si occupa di promuovere l’informazione sul protestantesimo.